PASSERÀ IL “SUPERGUALTIERI”?

Spread the love

Guai in vista per il decreto che dovrebbe sancire -era ora finalmente- l’affidamento di superpoteri al Sindaco di Roma?

Sí, perché in perfetta sintonia con i due governi Conte, M5S e Lega (che questa volta sta ingabbiando nella “trappola della ignoranza” Forza Italia) stanno demolendo -pezzo per pezzo- quel gioiello con cui Mario Draghi darà un bel calcio nel didietro alla Sacra Burocrazia.

Sorgerà a Santa Palomba (al confine tra il X Municicipio e Pomezia) il nuovo termovalorizzatore?

AMA ha già avanzato una offerta (7 milioni) per l’acquisto di una area in cui saranno costruite le vasche per il recupero delle scorie e pure per la produzione di idrogeno.

Intanto gli Assessorati Ambiente, Urbanistica e Trasporti, stanno per finire il lavoro su di una ampia programmazione a più sfaccettature.

Perché ad esempio i Trasporti prevedono che attorno all’area si troveranno a gravitare dai 50 ai 100 camion giornalieri, che porteranno dei grandi problemi alla fluidità del traffico su gomma.

Sull’adeguamento della via Ardeatina, però, pure la Soprintendenza si sta attrezzando per dire “NO”.

Ogni movimento di terra che si fa attorno all’Urbe, si sà (non essendoci una cultura che valorizzi i ritrovamenti e concili gli stessi con le esigenze infrastrutturali moderne, ndr), di fatto finisce per essere precluso.

In aggiunta ai problemi autorizzatori si sta paventando un vero nodo politico.

Conte ha sempre sopportato poco la popolarità che è cresciuta attorno a colui che lo ha sfrattato.

Il M5S (la parte non Di Maio ndr, Raggi in testa) non vorrebbe fossero affidati al nuovo Sindaco superpoteri che lo santifichino troppo.

La mediazione sarà affidata alla Regione Lazio in cui il M5S fa parte della Giunta Zingaretti?

391

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: