IL BAMBINO SORRIDE SEMPRE (consenti agli altri) -3

0
Spread the love

Anche se l’autore NON farà ricorso (su analoga opinione di sua moglie, ndr) a tale pratica creatrice di nuova esistenza, egli non riesce proprio a comprendere in virtù di quale oscuro motivo detta forma generatrice debba essere vietata ad altre coppie, comunque formate.

 

Qui la logica liberale è più che palese e non può conciliarsi affatto con le pulsioni sovraniste, vagamente paternalistiche per non dire di peggio.

 

Se io non faccio una cosa, allora non puoi farla nemmeno tu.

Ti devi conformare al …passo dell’oca!

 

Strano concetto, questo, di governo di una nazione europea …”lunga e stretta”, dove convivono popolazioni tutt’affatto diverse.

 

Salvini, se ci sei batti un colpo: come facevano i tuoi avi che non si tiravano mai indietro.

Forza Italia, ma da che parte sta il liberale che pure è stato in te?

 

Strano concetto di governo di una nazione divisa e articolata; abbi la forza di dispiegare -donna Giorgia- tutte le vele alla brezza nuova che viene dalla Europa e conduci la barca anche spinta dal vento, qualche volta. Non sempre contro.

 

I grilli e le cavallette in busta?

Perché vietarne la vendita nei negozi quasi fossero droghe o, peggio, veleni?

Semplicemente gli scaffali resteranno pieni di merci invendute.

Con il fido Lollobrigida che promuoverà il prodotto italiano.

 

Il MES?

Si sottoscrivano pure le regole affinché altri possano usufruirne.

Ma non lo si faccia noi.

 

E via discorrendo…

 

La maternità surrogata?

Si consenta la ratifica della norma UE e magari si faccia un regalino ai nuovi nati: guardandosi bene dal praticarla, noi.

 

Vede che abbiamo trovato un punto di intesa, finalmente?

 

Questa è la democrazia liberale, nazionale ed europea.

 

Buon lavoro Presidente, si liberi di certa mentalità da … Garbatella e vedrà che navigherà più spedita.

 

 

312

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *