Spread the love

La EPBD (Energy Performance of Building Directive) -le cd.”case green”- NON PREVEDE alcuna limitazione alla possibilità di vendere o affittare gli edifici o gli appartamenti non riqualificati.

Lo ha spiegato il Ministro Alberto Pichetto Fratin, precisando subito dopo che quello è solo un vincolo “di Stato” e che non sarà vincolante per i singoli proprietari italiani.
Infatti la direttiva CE non tocca le proprietà che NON SARANNO limitate in quanto a disponibilità di vendita o di affitto.
Una precisazione oltremodo necessaria perché quella norma europea prevede che i Paesi membri DOVRANNO approvare dei Piani che portino -entro il 2030- a un taglio
dei consumi medi del patrimonio (-16%) residenziale che ci sono stati nel 2020 e del 20-25% entro il 2035.
Una definizione che, nel concreto, vuole significare un consumo più basso di energia e nessuna emissione di CO² da combustibili fossili.
Una doverosa precisazione per chi già stava guardando il proprio salvadanaio vuoto.
152

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *