Spread the love

Razionalmente non dovrebbe esserci alcuna alternativa di fronte a noi.

Ché moriremo… meloniani.

 

A ben guardare le generazioni che vanno dai 55 agli 80 anni di età avranno una finestra aperta sull’elettorato attivo di circa 4 lustri (cinque per i più giovani).

 

Quattro lustri di vita istituzionale politica senza ombra di dubbio coperti dalla giovane Giorgia Meloni che -presumiamo razionalmente- sarà così abile da non incappare in errori così letali da porla fuori dai giochi.

 

In più, ove dovesse transitare l’opzione presidenzialista, non è affatto utopico il desumere che la giovane leader della destra italiana avrà fatto … Bingo!

 

Scendendo in lizza nel momento giusto.

 

Un po’ come fece Berlusconi nel 1994.

 

Dall’altra parte della barricata gli elettori hanno una sinistra abborracciata, sparsa e divisa su più fronti densi di gelosie reciproche che non riesce proprio a trovare l’humus su cui far prosperare un minimo piccolo germoglio di alternativa.

 

O no?

296

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *