NON CI HANNO VISTI ARRIVARE L’estrema sinistra di Elly (5-fine)

0
Spread the love

Aprendo di più l’obiettivo sul “golpe democratico” regolare di Elly Schlein c’è da dire che sono state le grandi metropoli il terreno di coltura del virus estremista.

Infatti a Milano Shlein (S, ndr) ha ottenuto il 72% dei consensi. Contro il 28% di Bonaccini (B, ndr).

A Firenze: S 70- B 30; a Roma: S 65- B 35; a Torino: S 64- B 36; a Bologna: S 60- B 40; a Napoli: S 53%- B 47%.

Unica metropoli in cui ha prevalso l’uomo è stata Bari: B 61,2% S 38,8%.

Questo vorrà pure significare qualcosa?

Secondo noi almeno tre bacilli virali ha inalato il corpaccione già staliniano.

Il primo: il …”soccorso giallo” è stato determinante.

Poi che il “muro rosso” è stato sbriciolato.

In terzo luogo -ecco il dato politico- che dietro a questa azione mirata senz’altro ci sono state delle preventive intese già sottoscritte in gran segreto (eccolo qui il nostro scoop giornalistico, ndr) con i massimi livelli tra plenipotenziari del M5S.

Quest’ultimo partito, quindi, si è accomodato nelle stanze (per ora solo del cuore, ndr) di Elly e sarà il suo segreto consigliere per alcune scelte importanti. Quali?

Lo scopriremo solo vivendo.

311

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *