COME SI AIUTA L’AGGREDITO

ROME, ITALY - OCTOBER 31: Italian Prime Minister Mario Draghi attends the Italian presidency press conference on the second day of the Rome G20 Summit, on October 31, 2021 in Rome, Italy. The G20 (or Group of Twenty) is an intergovernmental forum comprising 19 countries plus the European Union. It was founded in 1999 in response to several world economic crises. Italy currently holds the Presidency of the G20 and this year's summit will focus on three broad, interconnected pillars of action: People, Planet, Prosperity. (Photo by Antonio Masiello/Getty Images)

Spread the love

C’è un aggressore e un aggredito.

Il primo è una belva scatenata che distrugge tutto: non facendo alcuna differenza tra basi militari e residenze civili.
La questione è solare e nessuno di noi può nascondersi dietro i “se” e i “ma”.
Servono risposte coordinate da parte del mondo civile: per ristabilire un minimo di raziocinio nella differenza tra il bene e il male.
Noi non parteggiamo per la bestia e dobbiamo fare qualsiasi cosa per  impedire ad essa di arrivare dritta  nel cuore d’Europa.
Qual è il contributo minimo che  può dare ciascuno di noi per far capire da che parte sta?
Quanto vale 1 grado in meno nel riscaldamento degli immobili italiani?
Tutti si sono scompisciati nelle risate quando Mario Draghi ha fatto questa affermazione.
Ché sembrava un rinvio alla…”viva il parroco”.       Ma non lo era affatto.
La risposta è arrivata ed è giusto che ognuno di noi ne sia consapevole.
Ebbene ridurre di un solo grado il riscaldamento (senza contare l’uso dei condizionatori) nelle abitazioni e uffici pubblici equivale a circa l’8% dei consumi energetici italiani.
Circa 4 miliardi di metri cubi di gas naturale annuali risparmiati.
Il 13/14% delle importazioni dalla Russia di Putin.
È chiaro come ciò non basti, però sarebbe una…”bella botta”  data al livello di spese militari: meno cannoni, mercenari, carriarmati, missili e mitra…
tanto per fare degli esempi.
È l’8% dei nostri consumi.
323

1 thought on “COME SI AIUTA L’AGGREDITO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: